Linkedin Bio

Come scrivere una biografia vincente su Linkedin

70 Flares 70 Flares ×

Come si scrive una biografia vincente su Linkedin rimanendo professionali, senza perdere quel tocco di personalità che ci distingue? Come mettere in evidenza i traguardi raggiunti senza risultare boriosi?

Ecco, per rispondere a queste e altre domande, ho raccolto i consigli e le best practices suggerite dagli esperti per migliorare la mia biografia su Linkedin. Voglio condividerli in questo post, chissà che non ne vengano fuori altri ancor più preziosi :) 

Vuoi migliorare la tua biografia su Linkedin? Allora leggi qua.

Come scrivere una biografia vincente su Linkedin

1. Preparati

Prima di metterti a scrivere, crea una timeline dei tuoi traguardi personali, lavorativi e scolastici. Nella biografia di Linkedin non potrai raccontare tutta la tua vita, ma avere una lista che la riassume è un buon punto di partenza per individuare i “momenti salienti” della tua carriera.

2. Mostra i tuoi traguardi più importanti

Come scegliere i momenti salienti? Ok, sei una persona professionale e orientata al successo, ma quali sono gli obiettivi che hai raggiunto? Sii specifico e applica il principio “show don’t tell”. La biografia perfetta su Linkedin riassume ciò che fai, non chi sei: dimostra, non raccontare.

Krista Canfield, senior manager for corporate communication di Linkedin, ci suggerisce:  “Non limitarti a dire di essere creativo. Fai in modo di creare riferimenti specifici a progetti sui quali hai lavorato e che dimostrano la tua creatività.”

3. Sii breve e conciso

Ricorda l’importanza della prima frase nella tua biografia, molti leggeranno soltanto quella. Troppi dettagli non sono necessari. Concentra le informazioni in alto, sin da subito.

Usa le parole chiave più adatte al tuo profilo, ricordati che sei sul web; essere specifico aumenta le possibilità di essere trovato.

4. Usa un linguaggio semplice, ma evita le buzzword

Succede, l’uso di alcune parole diventa talmente eccessivo che queste perdono di significato. È il caso delle buzzword, parole così abusate che lo stesso Linkedin ha deciso di metterle insieme in un report. Evita di descriverti come responsabile, puntuale, strategico o creativo. Se queste sono le tue caratteristiche, torna al punto 2 e trova il modo di dimostrarlo.

Ecco il report di Linkedin sulle parole più abusate del 2013 (e che sarebbe meglio evitare nel 2014)

Attenzione!!!  Semplice non significa informale, e neanche grammaticalmente scorretto. Prima di pubblicare la tua bio è sempre consigliabile ricontrollare eventuali errori grammaticali. Basta una banale svista per far sembrare il tuo profilo su Linkedin poco professionale o trascurato.

5. Aggiungi un tocco personale e divertente

I social network creano relazioni tra le persone. È vero che Linkedin è un canale professionale, ma è pur sempre un social network e non può essere spersonalizzante. Alla fine della biografia è concesso un momento più divertente e sciolto, dove far emergere la nostra personalità.

Anche in questo caso, la regola d’oro è la specificità. A tutti piace la musica, o il cinema. Ma sono sicura che c’è qualcosa in più, un hobby o una passione che ti rende unico (e più umano agli occhi di chi legge).


Sei già stanco? Resisti!
Ho ancora due o tre cosine da farti vedere.
Non sei curioso?


3 esempi di biografia vincente su Linkedin:

Per rendere meglio l’idea di “com’è fatta” una buona biografia su Linkedin, ecco tre esempi di biografia “che spacca”.

Krista Canfield, Senior Manager of Corporate Communications at LinkedIn

Krista-Canfield-LinkedIn-summary

Quale miglior esempio di biografia vincente, se non quello di una manager Linkedin? Dettagli, riferimenti e un deciso tocco personale.

Brian Massey, The Conversion Scientist

Brian-Massey-Linkedin-bioElevator pitch applicato alla scrittura, il lettore è “agganciato” sin dalla prima riga e accompagnato per tutto il testo grazie al potere dello storytelling.

Demian Farnworth, writer  @Copyblogger

Demian-LinkedIn-summary

Una descrizione personale e semplice che racconta una storia: i contenuti sul web hanno un problema, ed ecco come lo risolve Demian.

Linee Guida per la bio sui social network

Ecco un piccolo specchietto pubblicato da unbounce.com che riassume le linee guida per una bio ottimizzata su tutti i canali social. 

Social_Media_Bio

Lettore instancabile, ho qualcosa anche per te

Ecco da dove ho (ap)preso quello che ti ho appena detto. Se vuoi saperne di più, ti consiglio di leggere anche:


 Ecco fatto, ora non mi resta che andare su Linkedin a testare questi consigli.

Hai altri suggerimenti su come migliorare la biografia di Linkedin rendendola unica e vincente?

Dai, scrivili nei commenti. Sono tutt’orecchi, e occhi :) 


 

Federica

Federica

Web Marketing Specialist • Content Curator • Photo Addicted // Scrivo di web marketing e fotografia. Mi piacciono le lunghe passeggiate, le birre ad alta fermentazione e gli Iron Maiden.
Federica

2 pensieri su “Come scrivere una biografia vincente su Linkedin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>